Come ripristinare Xiaomi Yi dal brick

Share on Facebook2Tweet about this on Twitter0Share on Google+1Print this page

Una situazione alquanto sgradevole è quella di ritrovarsi con la propria cam inutilizzabile e neanche buona a fare da fermacarte quindi la domanda sorge spontanea:è possibile ripristinare Xiaomi Yi dal brick?

Può capitare che la cam si spenga o che l’aggiornamento fallisca e questo può causare apputno un brick della Xiaomi Yi rendendola di fatto inutilizzabile in qualsiasi operazione. E’ possibile ripristinare Xiaomi Yi Cam dal brick con alcune semplici passaggi così da effettura l’operazione di Unbrick.

Come ripristinare Xiaomi Yi Cam

  1. Scaricare il file di riprisino Xiaomi Yi dal brick
  2. Spegnere la cam, rimuovere la batteria e rimuovere la microSD
  3. Formattare la microSD in FAT32 (operazione fondamentale)
  4. Aprire il file precedentemente scaricato ed estrarre i file .ash e .bin nella root principale della microSD
  5. Inserire la micro SD e la batteria nella cam ed accenderla
  6. Partiranno dei bip dalla cam che significa che inizierà il processo di aggiornamento che durerà circa 10 minuti
  7. Alla fine sentirete 4/5 bip e la XIaomi Yi si spegnerà automaticamente

UPDATE: se riscontrate problemi in fase di decompressione del file (Unzip), dovrete aggiornare la vostra versione di Winrar (https://www.winrar.it/prelievo_ok.php?url=prelievo/WRar521it.exe)

15 Comments
  1. ActionCams
    • ActionCams

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *